fbpx

Capsule dentali, quando e come sostituirle

capsula dentale pesaro

Le capsule dentali sono protesi che vengono applicate sulla superficie di un dente danneggiato per ripristinare la sua forma anatomica e le sue funzioni masticatorie.

Normalmente, si ricorre alla capsula per:

L’applicazione della capsula dentale

Prima di procedere con l’applicazione della capsula, l’odontoiatra dovrà rimuovere i tessuti danneggiati e, nel caso lo ritenesse necessario, devitalizzare il dente.

Successivamente, lo smalto verrà limato fino ad ottenere un moncone dalla superficie liscia e regolare. Tutte queste operazioni possono avvenire in anestesia locale.

In attesa che la corona definitiva sia pronta, il moncone verrà coperto con una capsula dentale provvisoria, fissata al suo posto da una resina speciale.

Il tempo necessario per completare l’operazione varia in base a diversi fattori, quali: il livello di igiene orale del paziente, lo stato del dente interessato e la presenza o meno di patologie pregresse.

Mentre porta la protesi provvisoria, il paziente potrà mangiare e masticare normalmente.

Sostituire la capsula odontoiatrica

Una capsula dentale realizzata con i migliori materiali presenti sul mercato (ceramica o zirconia) e curata con le dovute procedure di igiene orale, può durare fino a 10 anni.

Superato questo lasso di tempo, il paziente dovrà sottoporsi ad una visita esplorativa presso il suo studio dentistico. L’odontoiatra incaricato valuterà lo stato della protesi e, eventualmente, procederà con la sua sostituzione.

La capsula può essere sostituita prematuramente in caso di:

  • Recessione gengivale;
  • Trauma alla regione orale che ha danneggiato la protesi o il moncone su cui è ancorata;
  • Discromie dello smalto.

I materiali delle protesi dentali

I materiali con cui vengono realizzate le capsule sono:

Metallo composito – per via del suo colore, oggi viene utilizzato raramente. Ne consigliamo l’impiego solamente per le capsule provvisorie.

Ceramica integrale – garantisce buona durata ed un aspetto estetico del tutto simile ad un normale dente sano.

Zirconia – è il materiale con il più alto valore di resistenza. Le capsule dentali realizzate con la zirconia hanno una durata maggiore rispetto ai modelli realizzati con metallo o ceramica.

Per ulteriori informazioni in merito alle capsule dentali, non esitate a contattarci. Saremo lieti di rispondere ad ogni vostra domanda.

 

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Did you like this? Share it!

0 comments on “Capsule dentali, quando e come sostituirle

Leave Comment