fbpx

Estrazione dei denti affetti dalla carie

Estrazione del dente per trattare elementi gravemente danneggiati 

L’estrazione è una procedura chirurgica invasiva, che prevede l’avulsione del dente dalla sua naturale cavità ossea.  

L’odontoiatra ricorre all’estrazione solamente dopo aver escluso interventi conservativi come la devitalizzazione e l’otturazione.  

La rimozione di un dente dall’arcata può provocare malformazioni ossee e disturbi alla masticazione. Per questo motivo, subito dopo aver eseguito l’operazione, il chirurgo consiglierà al paziente l’applicazione di una protesi fissa.  

Quando si ricorre all’estrazione del dente 

L’estrazione è un intervento che viene eseguito in anestesia locale. Durante la procedura, Il paziente non avvertirà nessun dolore, solo una forte trazione e un leggero fastidio quando il dente si separa dall’osso mandibolare.  

Gli odontoiatri ricorrono all’estrazione del dente per trattare le seguenti condizioni: 

  • Affollamento dentale grave, non trattabile con le normali procedure ortodontiche; 
  • Carie profonda, che rischia di diffondersi ai tessuti molli gengivali; 
  • Piorrea avanzata che causa forti mal di denti;  
  • Traumi dentali estesi, che non possono essere riparati attraverso un intervento di apecificazione; 
  • Inclusione totale o parziale; 
  • Granulomi e cisti dentali non trattabili con un’apicectomia. 
  • Mancata caduta dei denti da latte entro i tempi fisiologici.  

All’interno dello studio dentistico, l’estrazione del dente viene considerata una procedura di routine. Tuttavia, trattandosi di un’operazione chirurgica invasiva, presenta comunque alcuni rischi.  

Il vostro odontoiatra deciderà se procedere con l’operazione solo dopo aver vagliato ed escluso gli interventi conservativi. 

Come prepararsi all’operazione di avulsione del dente 

Prima di procedere con l’estrazione, il vostro odontoiatra vi spiegherà nel dettaglio in cosa consiste l’intervento e quali fastidi potreste avvertire. Successivamente, procederà compilando un’anamnesi dettagliata sul vostro stato di salute, e vi chiederà quali sono le vostre sensazioni in merito all’intervento. Siate aperti, riferitegli tutti i vostri dubbi e le preoccupazioni.  

Sarà compito dello specialista rispondere ad ogni vostra domanda e rassicurarvi, così che possiate sottoporvi all’operazione di estrazione del dente in tutta serenità. 

Per ulteriori informazioni in merito alle procedure di estrazione del dente, contattate lo studio odontoiatrico Corrado Cardinali di Pesaro.

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Did you like this? Share it!

0 comments on “Estrazione dei denti affetti dalla carie

Leave Comment