fbpx

La gengivite: conosciamo sintomi e cause di questa infiammazione

Gengivite: dolore e sanguinamento gengivale

La gengivite è un’infiammazione molto comune del cavo orale e si manifesta attraverso il sanguinamento delle gengive.  Quando si presenta, soprattutto se per tempo prolungato, è necessario farlo presente al proprio dentista e capire la causa scatenante della complicazione. Affidati allo studio dentistico Corrado Cardinali di Pesaro per tenere sotto controlla la situazione delle gengive sanguinanti e risolvere questo fastidioso problema infiammatorio.

Come si presenta la gengivite? i sintomi

La gengivite è un campanello d’allarme sul benessere del cavo orale. La sua presenta significa che qualcosa non va e che bisogna prestare maggior cura alla salute della propria bocca. In primis la gengivite più essere individuata attraverso un dolore permanente in una zona della gengiva, in particolare durante la masticazione o l’assunzione di cibi freddi. Osservando la zona è possibile vedere che il normale colore rosaceo è alterato e appare molto più rosso del solito. Essendo la zona infiammata è facile che la gengiva sanguini frequentemente anche solo per il semplice contatto con cibo o spazzolino.

La gengivite è un problema comune, ma se appare in maniera prolungata è bene farsi vedere da un medico. Se non curata, la gengivite può degenerare in parodontite cioè nell’infiammazione del parodonto, problema cronico e non più risolvibile.

La gengivite è un problema comune e risolvibile

Per risolvere il tuo problema di gengivite affidati allo studio dentistico Corrado Cardinali. Gli esperti sapranno prendere provvedimenti per alleviare il tuo dolore e scongiurare il ritorno frequente di questa complicazione.

Quali sono le principali cause della gengivite?

La gengivite è un’infiammazione provocata da batteri. La principale causa della complicazione infiammatoria è quindi la placca batterica che si sedimenta nello spazio tra i denti e si deposita in maniera sempre più radicata. Pulendo i denti quotidianamente con spazzolino elettrico si elimina già buona percentuale di batteri che si annidano negli spazi.

Le principali cause del problema gengivale sono:

  • una scarsa igiene orale, ovvero poca attenzione negli atteggiamenti quotidiani rivolti alla pulizia dei denti. E’ consigliato utilizzare lo spazzolino elettrico al posto di quello manuale e soprattutto utilizzare filo interdentale/scovolino per eliminare la spacca negli spazi tra denti e gengive. Ricorda che almeno 2 volte all’anno è necessario effettuare l’igiene dentale dal dentista per eliminare i residui batterici in profondità altrimenti ineliminabili con strumenti commerciali.
  • Fumare aumenta la possibilità che si presenti la gengivite
  • Il diabete molto spesso è connesso alla presenza di infiammazione alle gengive
  • Alcuni farmaci alterano la presenza batterica in bocca
  • La gravidanza è un momento della vita in cui si è più predisposti a questa complicazione
  • Alcune persone sono geneticamente predisposte alla gengivite

Affidati allo studio dentistico Corrado Cardinali di Pesaro

Per qualsiasi problematica legata al cavo orale, anche solo per un check up generale della tua bocca, non esitare contattarci. Il nostro staff di professionisti saprà aiutarti nel risolvere ogni complicazione e i nostri igienisti scongiureranno l’accumulazione di placca batterica nella tua bocca. Siamo esperti anche nel trattamento dei più piccini. Ti aspettiamo per fissare un appuntamento.

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Did you like this? Share it!

0 comments on “La gengivite: conosciamo sintomi e cause di questa infiammazione

Leave Comment