fbpx

Parodontologia

Previeni la caduta dei denti

La parodontologia offre trattamenti e soluzioni alle patologie del parodonto: l’insieme dei tessuti che ancorano i denti alla mascella.

L’accumulo di batteri nei tessuti paradontali (gengive, osso alveolare, cemento radicolare e legamento parodontale) può causare infiammazioni, arrossamento, gonfiore e ritrazione gengivale. Se i batteri non vengono rimossi tramite interventi paradontali, i disturbi progrediranno fino a causare un grave episodio di gengivite.

Spetta alla parodontologia trattare queste condizioni e intervenire prima che le patologie del parodonto possano evolversi fino a causare la caduta del dente permanente.

Prevenire la Gengivite e la Parodontite

Gengivite e parodontite sono 2 delle malattie del cavo orale più comuni e le principali cause della perdita dei denti permanenti.

La gengivite compare quando i batteri si insinuano sotto i tessuti gengivali, dove non possono essere rimossi dalle normali tecniche di igiene orale, e iniziano ad aggredire i tessuti molli.

Se l’odontoiatra non interviene in tempo, la patologia progredirà fino a provocare dolori intensi, infiammazioni e accentuata mobilità dentale.

I trattamenti per questa condizione prevedono l’ablazione della placca batterica dalla superficie radicolare e l’eliminazione dei fattori irritanti, quali carie e residui di cibo.