fbpx

Protesi Dentali

Protesi fisse e mobili

Le protesi dentali sono realizzate per sistemare la dentatura compromessa e ripristinare la sua funzione masticatoria e fonetica.

Questi strumenti possono essere utilizzati per la correzione di svariate anomalie dentali, quali discromie, anomalie di forma e posizione.

Tipologie di protesi dentali

Lo studio dentistico Cardinali realizza diverse tipologie di protesi dentali, per rispondere alle esigenze di ogni paziente.

Le protesi dentarie infatti possono essere:

Protesi totali – In assenza di denti o di radici naturali la protesi totale mobile sostituisce una o entrambe le arcate, appoggiandosi esclusivamente sull’osso e sulle mucose.
In alternativa si può scegliere una protesi dentale totale fissa, posizionata su impianti dentali, anch’essi fissi.

Protesi parziale – La protesi parziale viene scelta quando ci sono ancora dei denti naturali sani. Questi denti fungono da sostegno alla protesi, la quale viene ancorata tramite dei ganci.

Protesi fisse – Queste protesi vengono ancorate ai denti naturali o agli impianti dentali. La protesi dentale fissa non può essere rimossa dal paziente.

Protesi mobili – Le protesi mobili vengono utilizzate per sostituire l’intera arcata o solamente qualche dente. In quanto mobile, può essere facilmente rimossa dal paziente quando necessario.