fbpx

Rimedi per trattare e prevenire l’alitosi

Rimedi per trattare e prevenire l'alitosi

L’alitosi (alito cattivo) si manifesta in condizioni di scarsa igiene orale o come sintomo di problematiche quali: carie, infiammazioni e tonsillite (per citarne alcune).

Normalmente, una forma “leggera” di alitosi compare dopo i pasti a base di alimenti particolari, come aglio, cipolla, pesce ecc. In questi casi, sarà sufficiente spazzolarsi bene i denti e passare con cura il filo interdentale, per restituire al proprio alito un sano profumo di menta.

L’alitosi provocata di patologie orali o disturbi all’apparato digerente al contrario, non si può trattare con le normali procedure di igiene orale. Ma va risolta eliminando la causa scatenante.

Se l’alitosi è causata da un dente cariato (ad esempio), finché non eliminerete l’infezione attraverso trattamenti al fluoro od otturazioni, questa si ripresenterà con intensità sempre maggiore.

Per prevenire l’alitosi, spazzolatevi i denti con dentifrici ad alto contenuto di fluoro. Questa sostanza rinforza lo smalto dentale ed aiuta a prevenire le condizioni che causano l’alito cattivo.

Rimedi per combattere l’alitosi

Di seguito troverete alcune semplici pratiche per combattere l’alitosi e avere un alito più fresco e sano:

  • Spazzolatevi i denti almeno 3 volte al giorno. Se l’alitosi dovesse ripresentarsi subito dopo che vi siete lavati i denti, significa che il sintomo non è causato da una scarsa igiene orale. In questo caso, vi consigliamo di prenotare una visita esplorativa presso il vostro odontoiatra.
  • Passatevi lo spazzolino anche sulla lingua. In questo modo eliminerete i depositi batterici che si annidano sulla sua superficie.
  • Utilizzate il filo interdentale. Questa pratica non è ancora così diffusa, soprattutto fra i più giovani. Eppure passarsi il filo interdentale almeno una volta al giorno è essenziale per eliminare i residui di cibo tra le fessure dei denti e prevenire eventuali infezioni batteriche.
  • Bere spesso. Acqua e saliva ripuliscono il cavo orale dai detriti e dai batteri superficiali.
  • Ogni mattina, fate dei risciacqui con collutori alla menta, meglio se alla clorexidina.
  • Portate sempre con voi delle caramelle alla menta o delle gomme senza zucchero da masticare dopo i pasti fuori casa.
  • Evitate il fumo di sigaretta. Le tossine contenute nella nicotina conferiscono cattivo odore all’alito e favoriscono la secchezza delle mucose.

Per ulteriori informazioni sull’alitosi e sulle metodologie più efficaci per combatterla non esitate a contattarci.

 

 

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Did you like this? Share it!

0 comments on “Rimedi per trattare e prevenire l’alitosi

Leave Comment