fbpx

Terapia conservativa dentale per preservare la salute dei denti

La terapia conservativa dentale è un trattamento che ha come obiettivo preservare la salute dei tessuti duri del dente minacciati dalla carie.

Lo Studio Dentistico Corrado Cardinali di Pesaro esegue la terapia conservativa dentale con il laser, una tecnica rapida e indolore.

La carie

La carie è una malattia infettiva dentale dal decorso lento, che colpisce dentina e smalto. L’infezione, iniziata dalla superficie, se non curata, raggiunge la polpa dentale e la aggredisce.

Se il dente affetto da carie non viene trattato tempestivamente con la tecnica della terapia conservativa rimane un’unica soluzione, ovvero l’estrazione del dente, un’operazione invasiva e dolorosa.

Terapia conservativa dentale

La terapia conservativa dentale è un trattamento che fa parte dell’odontoiatria restaurativa, ovvero la branca dell’odontoiatria conservativa che si occupa della rimozione delle carie e della ricostruzione dei denti, totale o parziale. Gli obiettivi di questa branca dell’odontoiatria sono quelli di prevenire l’insorgere di patologie (come le carie dentali) e curare le patologie tempestivamente, ai primi stadi.

La terapia conservativa si occupa delle patologie che riguardano i tessuti duri del cavo orale, ovvero i denti.

Come funziona la terapia conservativa?

Una volta individuata la presenza di lesioni cariose è necessario procedere con la terapia, la quale si divide in varie fasi:

  • Inizialmente, si pulisce la cavità del dente da trattare e lo si disinfetta
  • Successivamente si asporta il tessuto malato, in quantità dipendente dalla condizione del dente.
  • Dopo aver ripulito l’area, si ricostruisce il dente tramite l’otturazione dentale.

Alla fine del trattamento, il dente precedentemente malato è ripristinato morfologicamente, esteticamente ma sopratutto dal punto di vista funzionale.

Terapia conservativa con il laser

terapia conservativa dentale a laser

La terapia conservativa con il laser permette di individuare la carie dentale, anche ai primi stadi, e consente di trattare le carie senza dolore o interventi.

Il vantaggio principale della terapia conservativa dentale con il laser è la possibilità di eseguire trattamenti non invasivi e di rimuovere esclusivamente la parte di tessuto malata, senza toccare il tessuto sano circostante.

Altra peculiarità del laser è quella di riuscire a trattare il dente con più precisione rispetto ai metodi tradizionali.

Infatti, attraverso il sottile raggio laser di luce concentrata, è possibile operare su un’area decisamente più ristretta rispetto a un trapano, evitando nella maggior parte dei casi di dover devitalizzare il dente.

Inoltre, con questa tecnica il rumore e le vibrazioni sono minimi, talvolta assenti: questo permette di trattare i pazienti di ogni età, senza arrecare dolori o traumi.

Per ulteriori informazioni non esitate a contattare lo Studio Dentistico Corrado Cardinali di Pesaro.

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Did you like this? Share it!

0 comments on “Terapia conservativa dentale per preservare la salute dei denti

Leave Comment