Vediamo come prevenire e trattare la carie

odontoiatria, prevenire la carie - Pesaro

La carie, o infezione cariosa, è un processo distruttivo non doloroso della superficie del dente di origine batterica. Si forma quando si assumono dosi eccessive di zuccheri e/o si trascura la propria igiene orale, lasciando così residui di cibo tra i denti che possono alterare la flora batterica. 

Come accennato all’inizio dell’articolo, la carie è un processo che non provoca dolore, ma una volta che i batteri hanno raggiunto la polpa del dente (dentina) o sono penetrati a fondo nel margine gengivale, possono dare origine a complicazioni quali infiammazioni e gengiviti. Queste patologie provocheranno fitte lancinanti che dovrete trattare al più presto. 

Come trattare la carie 

Se il processo carioso non ha ancora raggiunto la dentina, il trattamento più indicato è l’otturazione. Si tratta, in parole semplici, della sigillatura dei canali e delle fessure generate dall’attività batterica, allo scopo di interrompere il processo degenerativo e ripristinare le piene funzionalità del dente. L’otturazione avviene tramite resine composte, cementi vetroionomerici e amalgama d’argento. 

Nel caso in cui il processo carioso dovesse aver raggiunto la polpa del dente, saranno necessari interventi ben più invasivi. La devitalizzazione, combinata con una cura antibiotica, è la procedura più indicata per affrontare infezioni profonde ed eventuali granulomi generati dall’attività batterica.  

La devitalizzazione, ricordiamo, è un intervento che consiste nell’asportazione della polpa dentinale, al fine di interrompere l’attività batterica al suo interno e prevenire un’eventuale estrazione. Un dente devitalizzato conserva le sue normali funzioni e può essere utilizzato durante la masticazione. 

Qualche consiglio utile sul come prevenire le infezioni cariose

Una corretta igiene orale è essenziale per prevenire l’insorgere della carie.

Spazzolarsi i denti tre volte al giorno ed utilizzare correttamente il filo interdentale vi aiuterà a prevenire l’insorgere dell’attività batterica responsabile dell’infezione cariosa. Consigliamo, a questo proposito, di utilizzare spazzolini di qualità e di alternare l’uso di dentifrici sbiancanti (aggressivi) con prodotti più delicati, così da non consumare lo smalto dentale. 

I prodotti alimentari che contengono dosi eccessive di zucchero andrebbero sempre evitati, in quanto favoriscono la proliferazione dei batteri. Preferite sempre cibi che contengono quantità minime di saccarosio e glucosio e informatevi se i supermercati vicini a voi hanno prodotti con polialcoli (come sorbitolo e xilitolo). 

Infine, ricordatevi di effettuare delle sedute di igiene orale almeno una volta ogni sei mesi. Lo staff dello studio Corrado Cardinali di Pesaro esaminerà con attenzione lo stato della vostra bocca e interverrà, in caso si riveli necessario, per eliminare l’insorgere della carie. 

Did you like this? Share it!

0 comments on “Vediamo come prevenire e trattare la carie

Leave Comment